Chi siamo

DIFESA DEI DIRITTI UMANI E  ANTIRAZZISMO: questi  i principi fondamentali a cui si ispira l’associazione avendo come punti di riferimento   la Dichiarazione universale dei diritti umani e la Costituzione della Repubblica Italiana del 1948.

Particolare attenzione sarà dedicata alla questione Palestinese che rappresenta secondo noi il simbolo della violazione sistematica dei diritti umani di un intero popolo.    Ma eguale importanza daremo alla questione Kurda  vergognosamente dimenticata dai mezzi di comunicazione di massa nonostante le continue violazioni dei diritti umani e uno stato di conflitto permanente.

Il nostro simbolo è rappresentato da due colombe della pace in campo rosso:

il colore  vuole rappresentare la nostra determinazione  a lottare per la pace anche se con mezzi assolutamente non violenti.   Due le colombe in quanto la nostra pace non è realizzata se non insieme a quella degli altri popoli.

Per PACE non intendiamo solo l’assenza di conflitti armati ma intendiamo uno stato di pieno rispetto dei diritti umani.

Il nome dell’associazione è SENZA PAURA   in quanto riteniamo che, in particolare nel nostro Paese, la diffusione  volutamente forzata della  percezione della paura e dell’insicurezza sia funzionale ad una progressiva  riduzione della nostra libertà nell’esercizio dei nostri diritti.

 La scritta SENZA PAURA è in diverse lingue tra cui l’ebraico:  è  un nostro omaggio al coraggio di quanti in Israele combattono ogni giorno per il rispetto dei diritti umani a fianco del Popolo Palestinese.

Gli obiettivi dell’Associazione sono descritti nell’art 3 del nostro Statuto e i tra i progetti immediati: 

- servizio di contro-informazione sullo stato dei diritti umani in Italia e nel mondo, argomento spesso trascurato dai mezzi di comunicazione di massa.

-  creazione di un archivio di articoli, libri, filmati, fotografie e la loro condivisione con chi ne possa essere interessato.

- organizzazione di eventi, incontri pubblici, mostre e quant’altro possa favorire la sensibilizzazione sul tema dei diritti umani. Nostro  particolare interesse sarà il coinvolgimento di scuole per progetti relativi all’educazione ai diritti umani con interventi diretti con gli studenti o come supporto e fornitura di  materiali per dibattiti, mostre o laboratori.

-     Monitoraggio e azione legale in ogni caso si possa identificare una violazione dei diritti umani, o atti che si possano identificare come razzisti o di incitamento al razzismo.

 

Informazioni aggiuntive